Skip to content

Costruire la propria sala proiezioni!

by su 8 aprile 2013

4687194723_2bb467e98b_b

Siete patiti di cinema in alta definizione? Oppure vi piace giocare ai vostri videogiochi su schermi enormi? Insomma, il televisore non vi basta e non esistono monitor abbastanza grossi per voi?

Bene, la soluzione è comprare un proiettore e costruirvi la vostra saletta personale dove potrete sparare a zombi grossi come voi o guardare l’ultimo film appena uscito quasi come se foste al cinema! Fare ciò è più semplice di quanto si possa pensare, sono però necessarie alcune cose: un proiettore (ovviamente), casse e una saletta da adibire a questo scopo. Notate bene che se non avete una stanza da utilizzare solo per questo vi conviene lasciar perdere fin dall’inizio e buttarvi su un più pratico televisore, magari un bel plasma a 65 o 72 pollici, che costerà anche meno.

Questo in quanto dovrete fare delle modifiche alla stanza che la renderanno molto meno abitabile e inadatta ad altre attività. Veniamo al dunque ora!

Punto primo, le dimensioni! La stanza non deve essere enorme, ma avrete comunque bisogno di spazio. Il muro su cui proietterete deve avere almeno due metri di base e quasi altrettanti di altezza. Il proiettore dovrà essere piazzato, in maniera più centrata possibile, a una distanza di almeno 5 metri. Ad ogni modo vi conviene informarvi bene sulle misure nell’atto dell’acquisto del proiettore, ognuno avrà infatti dei requisiti diversi.

Come secondo punto, avrete bisogno di buio. Troppa luce nella stanza rovinerà la resa della vostra proiezione. Oscurate le finestre, dipingete i muri di grigio scuro o addirittura nero, eccetto la parte dove l’immagine verrà proiettata! Non è infatti obbligatorio comprare un telo, è sufficiente dipingere di bianco satinato il pezzo di muro su cui proietterete. Occhio a prendere bene le misure, consiglio di fare questo lavoro dopo aver già montato il proiettore, così da poter usare l’immagine proiettata come perimetro. Ovvio che se volete spendere qualcosa in più, un telo adatto garantisce di sicuro una maggiore qualità, ma queste sono scelte personali.

Terzo punto. Dopo aver installato il proiettore dovrete collegarci qualcosa. Computer, lettore dvd, Xbox… Non è difficile e i cavi non costano molto. Per una buona qualità consiglio almeno un cavo HDMI. sarebbe un po’ triste avere tutto bello funzionante e dover poi usare un cavo scart, abbassando di molto la qualità del video.

Quarto ed ultimo punto, l’impianto audio. Infatti i proiettori non sono praticamente mai dotati di proprie casse. Dovrete quindi attrezzarvi di casse, collegarle al proiettore e fare due prove per verificare la buona resa dell’audio. Addirittura vi conviene farlo ancora prima di iniziare tutto il resto. Pensate se una volta montato il proiettore e dipinto i muri scopriste che la resa acustica è pessima!

Infine, se possibile, consiglio di murare i cavi una volta disposto tutto, aiuterà a diminuire il caos ed eviterete di inciamparvi rischiando far volare casse od altro per la camera (il sottoscritto ne sa qualcosa).

Fine? Eh no, il vero problema è il prezzo. Tra proiettore e impianto audio si arriva a spendere più di mille euro, volando molto bassi… Non è quindi una cosa adatta alle tasche di tutti, è chiaro. Però se realmente ci tenete si può sempre risparmiare qualcosa comprando materiale di seconda mano. Non c’è un mercato particolarmente attivo al riguardo, ma se sapete cercare bene qualcosa lo si trova!

Alessandro

Si ringrazia l’utente m4tik di Flickr per l’immagine

Annunci

From → How-to

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: